domenica, 26 Settembre 2021

Cagliari, colpi di mannaia per sfratto: tre arresti

Il movente dell'aggressione, per la Polizia, sarebbe una lettera di sfratto per morosità.

Da non perdere

Ieri notte un professore di 62 anni e sua moglie sono stati aggrediti a colpi di mannaia a Dolianova, vicino Cagliari. La svolta nel caso è arrivata oggi con l’arresto di un uomo di 45 anni e dei suoi due figli di 26 e 19 anni, tutti accusati di tentato omicidio. Il movente dell’aggressione, per la Polizia, sarebbe una lettera di sfratto per morosità inviata dal professore al 45enne.

Secondo la ricostruzione della Polizia, ieri notte il padre e i due figli hanno sfondato la porta della casa dell’insegnante, aggredendo il 62enne e la moglie. Un poliziotto che abitava nelle vicinanza è intervenuto a sedare gli animi, ma a sua volta è stato aggredito, riportando ferite. Subito dopo, sul posto sono intervenuti i poliziotti del Commissariato di Quartu Sant’Elena, la squadra mobile e il 118. Il professore è stato ferito con un colpo di mannaia alla testa, ed è stato trasportato prima al Policlinico di Monserrato e poi al Brotzu di Cagliari, dove si trova ricoverato per una emorragia cerebrale; non è in pericolo vita. In ospedale anche la moglie e il poliziotto ferito.

Ultime notizie