giovedì, 16 Settembre 2021

Ritrovati morti i due escursionisti dispersi sulle montagne del Piemonte

Ritrovati entrambi morti i due escursionisti dati per dispersi sulle montagne del Piemonte. Il primo è stato avvistato in Valle Gesso, nel Cuneese. Nulla da fare anche per l'escursionista disperso sopra Balme (Torino). 

Da non perdere

Ritrovati entrambi morti i due escursionisti che erano dati per dispersi sulle montagne del Piemonte. Il primo è stato avvistato in Valle Gesso, nel Cuneese, dall’elicottero dei Vigili del fuoco che ha anche recuperato il corpo. Si tratta di un 37enne di origini argentine, che viveva a Torino, probabilmente precipitato per oltre 100 metri lungo un versante ricco di pendii ripidi e salti di roccia. Sul posto anche il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese (Sasp) e il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, che avevano preso parte alle ricerche.

E non c’è stato nulla da fare anche per l’escursionista disperso sopra Balme (Torino). Il suo corpo era in una zona impervia dove, presumibilmente l’uomo è precipitato ieri, dopo aver perso il sentiero a causa della nebbia. Il ritrovamento è stato effettuato da una squadra a terra del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. Sul posto anche i Vigili del Fuoco.

Ultime notizie