domenica, 26 Settembre 2021

Usa, sale il bilancio delle vittime dell’uragano Ida: almeno 8 i morti

A New York City sono quattro le vittime dell'uragano, tutte intrappolate nei locali seminterrati delle proprie abitazioni. Le vittime sono un 66enne, due donne di 40 e 45 anni e un 22enne.

Da non perdere

Sarebbero almeno otto persone le persone decedute nelle scorse ore nel nordest degli Stati Uniti, a seguito delle inondazioni provocate dall’uragano Ida, che continua a provocare danni. Secondo i media locali, una persona è morta nel New Jersey, una nel Maryland e quattro nella città di New York. A queste si aggiungerebbero altre due vittime.

Nel New Jersey ha perso la vita un uomo sulla settantina annegando oggi, a Passaic, dopo che era rimasto intrappolato nella sua auto.
Un 19enne è deceduto nel Maryland, a seguito dell’esondazione del fiume Rock Creek che ha rotto gli argini travolgendo diversi palazzi e costringendo duecento persone ad abbandonare i propri appartamenti.
A New York City, infine, sono quattro le vittime dell’uragano, tutte intrappolate nei locali seminterrati delle proprie abitazioni. Le vittime sono un 66enne, due donne di 40 e 45 anni e un 22enne.

Ultime notizie