domenica, 26 Settembre 2021

Paralimpiadi, piovono 5 argenti: Italia a 39 medaglie eguagliato Rio2016

Al via alla settima giornata di Giochi Paralimpici a Tokyo2020 e gli azzurri mettono in saccoccia 5 argenti con Assunta Legnante, Francesca Porcellato,  Fabrizio Cornegliani, Luca Mazzone e Giorgio Farroni.

Da non perdere

Settima giornata dei Giochi Paralimpici a Tokyo, e gli Azzurri mettono in tasca altre 4 medaglie d’argento, arrivando a quota 39. La prima è stata conquistata da Assunta Legnante, nel lancio del disco femminile F11, che, lanciando a 40,25 metri, ha stabilito il nuovo record europeo.

Francesca Porcellato,  Fabrizio Cornegliani Luca Mazzone conquistano la medaglia d’Argento nella crono che si è corsa stanotte. Porcellato nella cronometro femminile categoria H1-3 ha fatto segnare il tempo di 33:30.52, Fabrizio Cornegliani, categoria H1 con il tempo di 45:44.56 e infine strepitoso Luca Mazzone che ha chiuso la propria prova in 31:23.79, sfiorando il sogno della medaglia d’oro paralimpica di pochissimi centesimi.

Giorgio Farroni porta a casa la quarta medaglia d’argento di giornata nel ciclismo, specialità crono T1-2 , con il tempo di 27:49.78. Con questo risultato l’Italia eguaglia il numero di medaglie conquistate a Rio Paralympics 2016.

Ultime notizie