venerdì, 24 Settembre 2021

Paralimpiadi, Italia inarrestabile: dal nuoto ancora un oro due argenti e un bronzo

Dopo la pioggia di medaglie d'argento di questa mattina arrivano altre medaglie per l'Italia ai Giochi Paralimpici di Tokyo.

Da non perdere

Ancora una giornata ricchissima di medaglie per la spedizione Azzurra ai Giochi Paralimpici di Tokyo, dopo l’incetta di argenti nell’arco della mattinata. Alberto Amodeo al suo esordio in queste Olimpiadi, ha conquistato l’argento nei 400 stile libero di nuoto categoria S8. A stretto giro è arrivato il bronzo per Xenia Palazzo nei 400 metri stile libero femminile di nuoto categoria S8, la terza medaglia della 23enne di Verona a Tokyo.

Altro nome ormai ricorrente nel medagliere è quello di Giulia Terzi che ha preso la medaglia d’oro nei 100 metri stile libero femminile di nuoto categoria S7. La Terzi stabilendo inoltre il record paralimpico. Stefano Raimondi ha è invece arrivato secondo conquistando così l’argento nei 100 metri farfalla di nuoto categoria S10, per lui si tratta della quarta medaglia a questi Giochi. Il medagliere dell’Italia arriva a quota 43.

Ultime notizie