sabato, 18 Settembre 2021

Speronano l’auto e picchiano con le catene i passeggeri: presi 3 rapinatori violenti

In tre hanno prima speronato l'auto delle vittime, e dopo aver picchiato di due a bordo a colpi di catene li hanno rapinati.

Da non perdere

Hanno prima speronato l’auto delle vittime prescelte, poi dopo costretto la macchina a fermarsi, hanno pestato gli occupanti a colpi di catene e li hanno rapinati. Lo rende noto la Questura di Napoli con un comunicato stampa arrivato in redazione. Tutto è successo ieri notte; gli agenti della Polizia Stradale sono intervenuti nei pressi dei caselli autostradali di Castellammare di Stabia dell’autostrada A3 per la segnalazione di un incidente stradale con feriti.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato un’auto con a bordo due persone visibilmente spaventate e ferite, ai poliziotti hanno raccontato che tre uomini a bordo, di una macchina, li hanno speronati, costretti a fermarsi, picchiati con una catena e derubati. Gli agenti hanno chiamato il 118 che ha immediatamente soccorso i malcapitati.

Grazie alle descrizioni fornite dalle vittime e al supporto della Centrale, gli agenti hanno rintracciato i criminali nelle loro abitazioni, si tratta di D.M., A.S. e R.D.M., originari di Castellammare di Stabia di 27, 19 e 30 anni. I tre sono stati arrestati per rapina, lesioni aggravate, danneggiamento aggravato e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Ultime notizie