sabato, 18 Settembre 2021

Afghanistan, intercettati 5 razzi diretti contro l’aeroporto di Kabul

Sono stati intercettati 5 razzi, lanciati contro l'aeroporto di Kabul, i riflettori sono tutti puntati contro l'organizzazione terroristica Isis-K.

Da non perdere

La situazione in Afghanistan si fa sempre più tesa, il rischio di una escalation è ogni minuto che passa più concreto. Dopo il razzo con cui ieri sono stati uccisi due kamikaze nei pressi dell’aeroporto, altri 5 i razzi sono stati lanciati contro lo scalo internazionale “Hamid Karzai” di Kabul, ora sotto il controllo diretto dei Talebani.

I razzi sono stati intercettati dal sistema di difesa C-Ram, stando a quanto riportato da un funzionario americano alla Cnn, al momento non risultano vittime. L’ipotesi più accreditata, ancora in cerca di conferme, è che i razzi siano stati lanciati da Isis-K, cioè la stessa organizzazione terroristica che ha rivendicato l’attacco dello scorso giovedì.

A distanza di qualche ora la Casa Bianca ha confermato il tentativo di attacco missilistico contro l’aeroporto di Kabul. “Le operazioni continuano senza interruzioni” ha fatto sapere con un comunicato Jen Psaki, portavoce di Joe Biden. “Il presidente è stato informato che le operazioni continuano ininterrotte all’aeroporto di Kabul  – ha scritto in una nota Psaki – e ha riconfermato l’ordine che i comandanti raddoppino gli sforzi per dare priorità e fare tutto il necessario per proteggere le nostre forze a terra”.

Ultime notizie