venerdì, 24 Settembre 2021

Se ne vanno al rave ma “si portano dietro” i Carabinieri: identificati in 40 salta la serata

Durante un controllo nella zona i Carabinieri notando grande affluenza verso uno stabilimento abbandonato hanno interrotto il rave.

Da non perdere

Sventato la scorsa notte un rave party dai Carabinieri a Milano. I militari, durante un controllo nella zona industriale di Cassina De’ Pecchi, hanno notato un gruppo di circa 50 ragazzi dirigersi verso un stabilimento abbandonato. L’intero isolato è stato circondato da cinque equipaggi. Sono state identificate 42 persone di età compresa tra i 17 e i 25 anni, a fronte di circa 200 persone presenti nella zona, che, alla vista dei Carabinieri hanno desistito dal continuare il rave e si sono allontanati.

Ultime notizie