sabato, 18 Settembre 2021

F1 Belgio, a Spa trionfa la pioggia e perde la FIA: assegnati metà punti senza aver corso la gara

A Spa Francorchamps dopo oltre tre ore di attesa riparte la gara con Safety Car. A trionfare è la pioggia e Verstappen, assegnato metà punteggio ai primi dieci piloti.

Da non perdere

“Scende la pioggia, ma che fa” cantava Gianni Morandi, peccato che per tutti i fan presenti a Spa Francorchamps la pioggia sia stata una mazzata. Dopo la pausa estiva durata tre settimane, piloti, scuderie e tifosi hanno atteso un responso da parte della FIA per oltre tre ore a causa delle forti piogge che hanno caratterizzato l’intero weekend in Belgio.
Il GP riparte alle 18:17 dalla pitlane con la Safety Car, i due giri completati hanno fatto sì che si potessero assegnare la metà dei punti ai primi dieci piloti in griglia. Dopo cinque minuti scarsi altra bandiera rossa, con un Lewis Hamilton particolarmente furioso per la strategia adottata dalla Federazione.

FIA che ha più di qualcosa da farsi perdonare per le scelte effettuate da venerdì a oggi, con una decisione che lascerà indubbiamente strascichi data l’assegnazione dei punti senza aver realmente corso il Gran Premio.

CLASSIFICA FINALE
1) Verstappen 12.5 Pt
2) Russell 9 Pt
3) Hamilton 7.5 Pt
4) Ricciardo 6 Pt
5) Vettel 5 Pt
6) Gasly 4 Pt
7) Ocon 3 Pt
8) Leclerc 2 Pt
9) Latifi 1 Pt
10) Sainz 0.5 Pt

Ultime notizie