domenica, 26 Settembre 2021

Covid Italia, 5959 nuovi casi e 37 morti: il bollettino del 29 agosto. Positività al 2,7%

I dati dell'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino aggiornato a oggi, domenica 29 agosto. Nessun decesso in Alto Adige, Valle d'Aosta.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato con i dati relativi a oggi, domenica 29 agosto, registra 5959 nuovi casi di contagio. Il numero complessivo dei contagi da inizio pandemia è pari a 4.530.246. I morti sono 37 . Il totale delle vittime sale a 129.093.

Alto Adige
I nuovi casi registrati sono 13, a fronte di 446 tamponi; 21 i positivi rilevati su 5331 test antigenici. Non sono stati registrati decessi, il totale da inizio pandemia resta fermo a 1.184. Sul fronte dei ricoveri, nei normali reparti ospedalieri sono 18, in terapia intensiva sono invece5. Persone in quarantena o isolamento domiciliare sono 1.492; i guariti totali sono 74.830, in aumento di 36.

Campania
I nuovi casi registrati sono 431, a fronte di 15.652 test effettuati. Il tasso di incidenza è leggermente in calo: ieri era pari al 3,31%, oggi è 2,75%. È stato registrato un decesso. Sul fronte dei ricoveri, nelle terapie intensive sono 19 i posti letto occupati, uno in meno; in degenza sono invece 358, in aumento di 6.

Emilia Romagna
I nuovi casi registrati sono 605, a fronte di 22.514 tamponi. Sono stati registrati 6 morti. Sul fronte dei ricoverati sono 48 le persone in terapia intensiva, 2 in più rispetto a ieri, 411 quelle negli altri reparti Covid, in aumento di 9.

Lazio
I nuovi casi registrati sono 349, su oltre 5 mila tamponi e oltre 12 mila antigenici, 98 in meno rispetto a ieri e 105 casi in meno rispetto a domenica 22 agosto. Sono stati registrati 5 morti, 441 i ricoverati, in calo di 16, 72 nelle terapie intensive in aumento di 1, i guariti sono 541.

Puglia
I nuovi casi registrati sono 198, a fronte di 10.156 test per l’infezione da Covid-19. È stato registrato un decesso. Sono 4.683 le persone attualmente positive e il totale dei ricoveri in area non critica è di 241, mentre in terapia intensiva sono 25 ricoveri. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 3.259.637 test, 251.843 sono i pazienti guariti e 263.229 le persone che hanno contratto il virus.

Sardegna
I nuovi casi registrati sono 283, a fronte di 3.230 tamponi processati, fra molecolari e antigenici. Il tasso di positività si attesta sull’8,7%. È stato registrato un decesso. il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva sale di 1, ora in totale sono 21, scende di tre quello in area medica, complessivamente 237.

Toscana
I nuovi casi registrati sono 528, di cui 511 confermati con tampone molecolare e 17 da test rapido antigenico, il totale da inizio pandemia sale a 270.534. Sono stati registrati 2 decessi, il totale da inizio pandemia sale a 7.005. Salgono i ricoveri, sono 472, in aumento di 12 rispetto a ieri, di cui 53 in terapia intensiva, 6 in più.

Valle d’Aosta
I nuovi casi registrati sono 3, a fronte di 685 tamponi. Il totale dei contagi da inizio pandemia sale a 12.012. Non sono stati registrati decessi, il totale resta fermo a 473. Gli attualmente positivi sono 120, nessuno è ricoverato in terapia intensiva.

Veneto
I nuovi casi registrati sono 513, il totale dei contagiati dall’inizio dell’epidemia sale a 453.901. Sono stati registrati 2 morti, il totale delle vittime arriva a quota 11.683. Le persone attualmente positive e in isolamento sono 12.939, in aumento di 130. Calano di 6 i pazienti ricoverati in area medica, oggi sono 214, rimangono invariati i pazienti in terapia intensive, attualmente 51.

Ultime notizie