mercoledì, 22 Settembre 2021

Caltanissetta, usura e droga: Dia confisca 3 milioni di euro a imprenditore

Sequestrati dalla Dia a un imprenditore beni dal valore di 3milioni di euro, in passato era stato indagato per usura e traffico e cessione di sostanze stupefacenti.

Da non perdere

Su proposta del direttore della Dia, la Direzione Investigativa Antimafia di Caltanissetta, ha confiscato a un imprenditore beni per tre milioni di euro. L’imprenditore, in passato era stato indagato per usura e traffico e cessione di sostanze stupefacenti, lavora nel settore della commercializzazione di auto, anche di lusso, e nella vendita al dettaglio di capi di abbigliamento ed accessori.

A seguito della sentenza emessa dalla Corte di Cassazione, i beni sono stati definitivamente confiscati. I beni confiscati dal valore di 3milioni di euro sono: una partecipazione societaria, una concessionaria di auto, un negozio di abbigliamento, entrambi a Caltanissetta, tre fabbricati, tra cui una lussuosa villa con piscina, 5 terreni e svariati rapporti bancari.

Ultime notizie