sabato, 18 Settembre 2021

Donna ritrovata cadavere sulla spiaggia libera: ipotesi malore si indaga per risalire all’identità

Intorno alle 7 un passante ha notato il corpo sul bagnasciuga, a nulla sono serviti i soccorsi. Tra le ipotesi più accreditate quelle del malore o l'annegamento.

Da non perdere

Questa mattina, intorno alle 7, il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato sul bagnasciuga di una spiaggia libera di Bordighera, ad Imperia. A lanciare l’allarme è stato un passante. A nulla sono valsi i soccorsi del 118, arrivato sul posto con un’ambulanza, per la donna, approssimativamente sui 70 anni di età e con addosso un costume da bagno, non c’era già più nulla da fare.

In corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri e della Capitaneria di Porto, l’ipotesi più accreditata è quella di un malore o di un annegamento. Gli inquirenti hanno ritrovato in spiaggia una borsa con alcuni abiti e le ciabatte della bagnante, ma nessun documento per poter risalire all’identità della vittima. Sul posto è atteso il medico legale.

Ultime notizie