giovedì, 23 Settembre 2021

Crisi Afganistan, Piazza Castello a Milano: compare statua di donna con il burqa in croce

L'opera è dell’artista e attivista Cristina Donati Meyer. con il titolo “Le donne afgane ringraziano”: l’opera rappresenta una donna con il burqa in croce ed è dedicata  “alla precipitosa fuga degli occidentali da Kabul che ha lasciato nelle mani dei tagliagole talebani un intero Paese"

Da non perdere

In Piazza Castello a Milano, al centro della città, è apparsa una statua che raffigura una donna afghana in croce. L’opera è dell’artista e attivista Cristina Donati Meyer.

Con il titolo “Le donne afgane ringraziano”, l’opera rappresenta una donna con il burqa in croce ed è dedicata  “alla precipitosa fuga degli occidentali da Kabul, che ha lasciato nelle mani dei tagliagole talebani un intero Paese e, soprattutto donne e bambine, odiate visceralmente dai patriarchi maschilisti e semi analfabeti, fondamentalisti del nulla”.

Ultime notizie