giovedì, 23 Settembre 2021

Covid Sicilia, aumento dei contagi: obiettivo ora favorire la vaccinazione

L'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, ha dichiarato "Ritengo che il mese di settembre, e soprattutto la prossima settimana, potrà verificarsi un ulteriore aumento dei contagi, ma sono ragionevolmente convinto che l’adesione alla campagna vaccinale, con alcune delle misure che si stanno adottando, farà registrare dei segnali positivi".

Da non perdere

Nessun cambio di colore per la Sicilia, che resta in zona bianca. Ma si teme, tuttavia, un aumento dei contagi e dei ricoveri in terapia intensiva. Per questo motivo, il presidente della Sicilia, Nello Musumeci, sta valutando l’ipotesi di prevedere misure speciali per aumentare la somministrazione dei vaccini.

Infatti, su SkyTg24, l’ assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, ha dichiarato “Ritengo che il mese di settembre, e soprattutto la prossima settimana, potrà verificarsi un ulteriore aumento dei contagi, ma sono ragionevolmente convinto che l’adesione alla campagna vaccinale, con alcune delle misure che si stanno adottando, farà registrare dei segnali positivi”.

Una prossima ordinanza di Musumeci, dovrebbe prevedere l’attivazione di centri per ogni comune della Sicilia con un numero di vaccinati inferiore al 60 per cento del campione, in modo tale da incentivare le inoculazioni.

Razza ha poi aggiunto “in queste ore si stanno anche valutando delle restrizioni che possano riguardare proprio questi comuni, con l’obiettivo di favorire la vaccinazione“.

Ultime notizie