mercoledì, 22 Settembre 2021

Caos all’aeroporto di Kabul, tre morti. Gli Usa agli americani: “Non ci andate”

Almeno tre persone oggi sono morte nella ressa che si è creata nel tentativo di accedere allo scalo aereoportuale. Secondo quanto riferiscono i media internazionali, quello di oggi è stato il giorno peggiore dalla presa di Kabul

Da non perdere

La situazione in Afghanistan continua a essere sempre più confusa, dopo il ritiro frettoloso e disorganizzato degli americani, l’aeroporto di Kabul è da giorni ormai preso d’assalto dalle migliaia di persone che stanno tentando di fuggire dal Paese. La rapida presa del potere dei talebani ha gettato il popolo afghano nella disperazione.

Almeno tre persone oggi sono morte nella ressa che si è creata nel tentativo di accedere allo scalo aereoportuale. Secondo quanto riferiscono i media internazionali, quello di oggi è stato il giorno peggiore dalla presa di Kabul. Tutta via i talebani sarebbero stati “molto cooperativi” con i soldati britannici, aiutando a portare via i corpi delle vittime. L’ambasciata degli Stati Uniti ha invitato gli americani a non andare all’aeroporto.

Ultime notizie