mercoledì, 22 Settembre 2021

Rave party Valentano, colloquio tra Lamorgese ed il sindaco del paese

In un colloquio telefonico tra la ministra Lamorgese e il sindaco del paese in provincia di Viterbo, è stato confermato che il caso “rave party è una priorità del Viminale"

Da non perdere

Il Sindaco di Valentano, Stefano Bigiotti, ha riferito ”Sono stato raggiunto telefonicamente dal ministro Lamorgese che mi ha rassicurato sul fatto che il rave è una priorità del Viminale. Una dimostrazione di attenzione che mi spinge a essere fiducioso nell’azione del governo”.

Dal 15 agosto, nel comune di Valentano, provincia di Viterbo, è in corso un rave party illegale. Gli interventi delle ultime ore hanno permesso di effettuare “deflussi fisiologici, la zona è completamente presidiata da polizia, carabinieri e guardia di finanza, che mi sento di ringraziare”, riferisce i Sindaco. “Hanno fatto una grande operazione di confinamento’‘.

L’intervento delle forze dell’ordine, infatti, è stato tempestivo. Hanno effettuato i primi posti di blocco nella notte tra il 13 e il 14 agosto. Il 15 agosto ha registrato il numero più alto di partecipazioni al rave illegale. Si stimano circa 10milapersone. Dopodiché, grazie all’azione di contenimento, sono diminuite.

Ultime notizie