mercoledì, 22 Settembre 2021

Eminem attore nella nuova serie tv di 50 Cent

Eminem sarà presente in un episodio della serie e interpreterà il ruolo di Richard Wershe Jr., informatore dell’FBI noto anche con l'appellativo di “White Boy Rick”.

Da non perdere

Curtis James Jackson III, il noto rapper 50 Cent, il prossimo 26 settembre debutterà in streaming sulla piattaforma StarzPlay con la nuova serie tv “BMF” di cui è produttore.

La serie sarà disponibile anche in Italia e racconta le vicende della Black Mafia Family, organizzazione criminale finalizzata allo spaccio di droga e al riciclaggio di denaro fondata a Detroit verso la fine degli Anni Ottanta dai fratelli Demetrius “Big Meech” Flenory e Terry “Southwest T” Flenory.  Nella serie “BMF” apparirà anche Eminem come guest star nel cast, nel quale ci sono già Russell Hornsby, Steve Harris, il figlio di Demetrius Flenory (Demetrius “Lil Meech” Flenory Jr.), Da’Vinchi (all’anagrafe Abraham D. Juste), Michole Briana White, Ajiona Alexus, Eric Kofi-Abrefa e Myles Truitt. Oltre ad Eminem, sempre come guest star appariranno anche Snoop Dogg, la rapper Kash Doll, Wood Harris, La La Anthony, Serayah.

Eminem sarà presente in un episodio della serie e interpreterà il ruolo di Richard Wershe Jr., informatore dell’FBI noto anche con l’appellativo di “White Boy Rick”. Sulla sua storia è basato il documentario del 2017 intitolato “White Boy”, attualmente disponibile su Netflix, ed è stato realizzato il film “Cocaine – La vera storia di White Boy Rick” del 2018, diretto da Yann Demange.

“Sono onorato e apprezzo il supporto del mio buon amico Eminem per la mia nuova serie ‘BMF’”, ha fatto sapere 50 Cent in una dichiarazione. Ha aggiunto: “Non potevamo fare una serie ambientata a Detroit senza includere la leggenda che è Eminem”.

Ultime notizie