sabato, 18 Settembre 2021

Terremoto ad Haiti, bilancio si aggrava: 1300 morti e 5700 feriti

Gli ospedali sono già pieni, in corsia, sulle barelle nei corridoi, sono stati accolti in qualche modo oltre 5.700 feriti, e intanto su Haiti incombe ancora la minaccia della tempesta tropicale Grace

Da non perdere

Il bilancio del terremoto di magnitudo 7.2 che ha devastato l’isola caraibica di Haiti si aggrava di ora in ora. I morti accertati al momento sono infatti 1297, e con molta probabilità aumenteranno ancora. Si scava tra le macerie delle migliaia di edifici rasi al suolo, ma con il passare delle ore diminuiscono sempre di più le speranze di trovare persone ancora vive.

Gli ospedali sono già pieni, in corsia, sulle barelle nei corridoi, sono stati accolti in qualche modo oltre 5.700 feriti, e intanto su Haiti incombe ancora la minaccia della tempesta tropicale Grace, che potrebbe ulteriormente peggiorare la situazione già pesantissima. Molti Paesi, compresi gli Stati Uniti, hanno annunciato l’invio di aiuti umanitari di cui c’è assoluto bisogno per contenere le conseguenze di questa terribile catastrofe.

Le immagini che pubblichiamo sono state diffuse su twitter e raccontano un tutta la loro cruda realtà lo stato in cui versa la popolazione adesso. Bisogna fare presto, prima che al disastro del terremoto si aggiungano ulteriori vittime per la complicata gestione post terremmoto.

Ultime notizie