sabato, 25 Settembre 2021

Atterrato il volo con i primi italiani rientrati da Kabul

Per tutti, collaboratori afghani e diplomatici, sono scattate le procedure previste, quali tampone e quarantena di 10 giorni in una struttura dell'Esercito.

Da non perdere

Il Kc767dell’Aeronautica Militare con a bordo 74 persone di rientro dall’ Afghanistan è atterrato all’aeroporto di Fiumicino. Tra i passeggeri una 50una tra personale dell’ambasciata e connazionali che si trovavano nel Paese, e una 20ina di afgani che hanno collaborato con i ministeri dell’Italia, questi ultimi saranno presi in carico dalla Difesa.

Per tutti sono scattate le procedure previste, quali tampone e quarantena di 10 giorni in una struttura dell’Esercito a Roccaraso, in Abruzzo, dopo di che saranno inseriti nel programma di accoglienza del ministero dell’Interno. A questo primo volo del ponte aereo, messo a punto dalla Difesa per evacuare i connazionali dall’Afghanistan, ne seguiranno degli altri nelle prossime ore.

Ultime notizie