mercoledì, 22 Settembre 2021

Travolto da una colata di fango dopo il temporale: gravissimo 42enne rianimato dai soccorritori

Rianimato dai soccorritori arrivati sul posto in elicottero, ora è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Bolzano.

Da non perdere

Dramma nel giorno di Ferragosto sulle montagne della Val Sarentino, in Alto Adige. Un agricoltore di 42 anni è stato travolto da una frana provocata da un violento temporale con tanto di grandine. La colata di fango è venuta giù dal Rio di Pran, nella zona del lago di Valdurna, località molto frequentata dai turisti, e lo ha travolto mentre dragava l’acqua caduta copiosamente.

L’uomo, inizialmente dato per deceduto, è stato per fortuna rianimato dai soccorritori ed è ora ricoverato all’ospedale di Bolzano, le sue condizioni sono gravissime. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e l’elisoccorso, fondamentale il lavoro dei soccorritori che lo hanno rianimato per lunghi minuti e poi trasferito al pronto soccorso, dove ora si spera di salvargli la vita.

Ultime notizie