mercoledì, 22 Settembre 2021

Covid, Cina rifiuta indagini Oms: “Sosteniamo il tracciamento scientifico”

La Cina rifiuta le nuove indagini da parte dell'Oms, sostenendo di preferire il tracciamento scientifico a quello politico.

Da non perdere

“Ci opponiamo al tracciamento politico, abbandoniamo il rapporto congiunto, sosteniamo il tracciamento scientifico” ha detto ai giornalisti Ma Zhaoxu, il vice ministro degli Esteri, successivamente alla visita di una squadra di esperti dell’OMS a Wuhan nel mese di gennaio.

La Cina, dopo aver rifiutato le nuove indagini sulle origine del Covid-19 da parte dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), ha dichiarato di aver già fatto sforzi “scientifici” piuttosto che “politici” per capirne l’origine.

Ultime notizie