mercoledì, 22 Settembre 2021

Britney Spears, il padre rinuncia alla tutela

Epilogo di una storia che si protrae da tanto tempo ormai, finalmente il padre della cantante Britney Spears lascerà il suo ruolo di tutore dei beni della figlia

Da non perdere

Epilogo di una storia che si protrae da tanto tempo ormai, finalmente il padre della cantante Britney Spears lascerà il suo ruolo di tutore dei beni della figlia: lo riferiscono media Usa, decisione che mette un punto sulla questione legale e l’infinita battaglia tra il genitore e figlia.
La nota artista, ormai giunta a 39 anni, aveva avviato un’azione in tribunale per liberarsi dalla “tutela” del padre Jamie, trasformatasi nel tempo in forma di abuso e sfruttamento. La vicenda ha avuto diversi risvolti con l’appoggio di tanti artisti, come Madonna per esempio, ma si è venuto a creare una vero e proprio movimento a sostegno della causa di Britney. La causa si è protratta nel tempo con continui aggiornamenti e dichiarazioni da entrambe le parti ma fonti ufficiali hanno però rivelato oggi che Jamie lascerebbe il suo ruolo. To be continued.

Ultime notizie