sabato, 25 Settembre 2021

Covid, cinque regioni in rosso nelle mappe Ecdc: Calabria, Sicilia, Sardegna, Toscana e Marche

Il resto d'Italia è in giallo, ad eccezione del Molise e della Provincia autonoma di Bolzano, ambedue in verde.

Da non perdere

Sono cinque le regioni italiane in rosso nelle mappe dell’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Dopo gli ultimi dati, infatti, la Calabria va ad aggiungersi a Sicilia, Sardegna, Toscana e Marche, tornate rosse nelle scorse settimane.
Il resto d’Italia è in giallo, ad eccezione del Molise e della Provincia autonoma di Bolzano, ambedue in verde.

La fotografia dell’Ecdc inquadra il recente peggioramento della situazione epidemiologica Covid-19 in Italia, dove aumenta il rapporto fra positivi e numero di abitanti in combinazione con il tasso di positivi sui test effettuati.

In Europa, ancora più preoccupanti sono il passaggio a rosso scuro di quasi tutta la Spagna, la zona sud della Francia, Corsica compresa, il nord dell’Irlanda e alcune isole della Grecia, come Creta.

Ultime notizie