venerdì, 24 Settembre 2021

Covid Italia, 4.200 nuovi casi e 22 morti: il bollettino del 9 agosto

I dati dell'emergenza sanitaria per il coronavirus nel bollettino aggiornato a oggi 9 agosto 2021. Nessun decesso in Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Marche, Sardegna, Trentino, Umbria, Valle d'Aosta.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato coi dati relativi a oggi, lunedì 9 agosto, registra 4.200 nuovi casi di contagio. I morti sono 22. Il totale dei casi registrati da inizio pandemia sale a 4.400.617, quello delle vittime invece arriva a quota 128.242.

Alto Adige
Un nuovo caso
registrato a fronte di 209 tamponi PCR, 4 invece quelli rilevati dai 1090 test antigenici. Non sono stati registrati nuovi decessi, il numero totale delle vittime da inizio pandemia rimane stabile a 1.184. Stabili a 9 i positivi ricoverati nei reparti di degenza, 2 sono i ricoverati nei reparti di terapia intensiva.  Attualmente le persone in quarantena sono 886.

Trentino
Ieri sono stati analizzati 181 tamponi molecolari che hanno individuato 5 nuovi casi positivi confermando anche 15 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Dopo 35 giorni consecutivi rimangono a 0 i decessi da Covid in Trentino dove, però, il virus continua a colpire un po’ in tutte le fasce d’età. Ieri i nuovi casi positivi sono stati 16.

Puglia
I nuovi casi registrati sono 144, a fronte di 5504 test per l’infezione da Covid-19. È stato registrato 1 decesso. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati  2.996.355 test; 247.784 sono i pazienti guariti; 3.442 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 257.900.

Toscana
I nuovi casi registrati sono 492, a fronte di 6.473 test, 5.338 tamponi molecolari e 1.135 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 7,60% (15,6% sulle prime diagnosi). Non si ferma la crescita dei ricoveri: sono in tutto 283, 25 in più rispetto a ieri, di cui 30 in terapia intensiva, 7 in più. Oggi si registrano purtroppo 3 nuovi decessi.

Umbria
I nuovi casi registrati sono 31, a fronte di 500 tamponi e 1.002 test antigenici, con un tasso di positività del 2 per cento sul totale. Non sono stati registrati nuovi decessi, mentre salgono a 30 i ricoverati nei reparti Covid, 4 in più rispetto a ieri, uno dei quali in terapia intensiva; 18 i guariti. Gli attualmente positivi sono ora 2.068, 13 in più.

Valle d’Aosta
I nuovi casi registrati rispetto al 6 agosto sono 23, uno solo nelle ultime 24 ore, a fronte di 1040 test analizzati; il totale da inizio pandemia sale a quota 11.852. Non sono stati registrati decessi, il totale resta fermo a 473. Gli attualmente positivi sono 128, 3 i ricoveri nessuno dei quali in terapia intensiva, 125 sono invece in isolamento domiciliare.

Veneto
I nuovi casi registrati sono 425 nelle ultime 24 ore in Veneto, e 2 i decessi. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il tasso di incidenza dei contagi (ieri sono stati solo 13mila i tamponi) è del 3,2%. Si tratta cioè – ha spiegato il governatore Luca Zaia – di tamponi richiesti per contatti diretti con persone positive, non di una vera attività di contact tracing. I soggetti in isolamento salgono a 13.779 (+201).

Sardegna
I nuovi casi registrati sono 31, nessun morto e 18 guariti. Gli attualmente positivi sono ora 2.068, 13 in più del giorno precedente. Sono stati analizzati 500 tamponi e 1.002 test antigenici, con un tasso di positività del 2 per cento sul totale (era 1,86 lo stesso giorno della scorsa settimana).

Marche
I nuovi casi registrati sono 46 nell’ultima giornata con un’incidenza su 100mila abitanti di 77,79. I ricoveri, fa sapere il Servizio Sanità della Regione, aumentano di quattro unità (55) e non si è registrato alcun decesso nell’ultima giornata (totale vittime resta 3.041). Nessun nuovo decesso.

Abruzzo
I nuovi casi registrati sono 25 in Abruzzo. Basso il numero di tamponi molecolari, 1.252: è risultato positivo il 2% dei campioni. Eseguiti anche 886 test antigenici. In aumento i ricoveri, che passano dai 44 di ieri ai 50 di oggi. Le ospedalizzazioni, nel giro di due settimane, sono raddoppiate.

Friuli Venezia Giulia
I nuovi casi registrati sono 10: 7 su 1.087 tamponi molecolari, con una percentuale di positività dello 0,64%; sono inoltre 342 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 3 casi (0,88%). Non si registrano decessi; una persona è ricoverata in terapia intensiva (-1), mentre in altri reparti sono in cura 26 persone (+3).

Emilia Romagna
I nuovi casi registrati sono 642 in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore. Continua la crescita dei ricoveri e si conta ancora un altro decesso, una donna di 96 anni nel Ferrarese. I nuovi casi sono stati individuati sulla base di 13.273 tamponi.

Basilicata
I nuovi casi registrati sono 21, su 276 tamponi esaminati ieri in Basilicata: lo ha reso noto la task force regionale nel bollettino quotidiano, che segnala un aumento – a quota 25 – delle persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera (uno dei quali in terapia intensiva). I positivi in isolamento domiciliare sono 902.

Campania
I nuovi casi registrati sono 315 in Campania, e il numero ridotto di tamponi eseguito di domenica (ieri solo 6.091 contro gli oltre 15mila di sabato) fa impennare il tasso di incidenza al 5,17%, contro il precedente 2,33. Un peggioramento frequente nel bollettino del lunedì, che però oggi evidenzia anche cinque nuove vittime, nelle ultime 48 ore, e un peggioramento sul versante dei ricoveri. Salgono infatti le occupazioni dei posti letto, sia nelle intensive (+3 in un giorno, a quota 17) che nelle degenze, che aumentano a 261 (+12).

Ultime notizie