sabato, 18 Settembre 2021

Covid Italia, 6902 nuovi casi e 22 morti: il bollettino del 7 agosto. Tasso di positività al 2,3%

Non sono stati registrati decessi in Alto Adige, Marche, Trentino, Umbria. I dati dell'emergenza coronavirus in Italia col bollettino aggiornato a oggi 7 agosto 2021.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato coi dati relativi a oggi, sabato 7 agosto, registra 6.902 nuovi casi di contagio. I morti sono 22. Il totale dei casi registrati da inizio pandemia sale a 4.390.684, quello delle vittime invece arriva a quota 128.209.

Alto Adige
I nuovi casi registrati sono 41, 20 emersi da 652 tamponi Pcr e 21 a fronte di 8.480 test antigenici. Non sono state registrate nuove vittime, il totale dei decessi per coronavirus da inizio epidemia rimane stabile a 1.184. Nei normali reparti ospedalieri sono ricoverati 7 pazienti covid, 2 nei reparti di terapia intensiva, 2 i pazienti in isolamento. Attualmente sono 917 le persone in quarantena.

Basilicata
I nuovi casi registrati sono 69, a fronte di 1.168 tamponi analizzati, salgono di poco, da 22 a 23, i ricoveri dei pazienti covid in area medica, 2 quelli in terapia intensiva, ieri ce n’era uno solo. I nuovi guariti sono 14, mentre 878 sono in isolamento domiciliare.

Calabria
I nuovi casi registrati sono 238, a fronte di 3.373 tamponi; il tasso di positività scende lievemente e si ferma al 7,06%. È stato registrato un decesso, il totale delle vittime sale a 1.266. Scendono di 2, a 74, i ricoveri nei reparti ordinari, calano di 1, a 4, quelli in terapia intensiva. I guariti sono 130, il totale sale a 68.015, mentre gli attualmente positivi aumentano di 107 e arrivano a 2.778. Il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.011.109 e le persone risultate positive al Coronavirus 72.059.

Emilia Romagna
I nuovi casi registrati sono 685, a fronte di oltre 33mila tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Sono stati registrati 2 decessi. Salgono a 280 i ricoverati nei reparti Covid, 17 in più rispetto a ieri. Stabile a 22 il numero dei ricoverati in terapia intensiva.

Friuli Venezia Giulia
I nuovi casi registrati sono 96, a fronte di 6.307, la percentuale di positività è dell’1,52%. Sono inoltre 1.284 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 15 casi (1,17%). Non sono stati registrati decessi; i morti complessivamente ammontano a 3.791. Due persone sono ricoverate in terapia intensiva (con una percentuale di occupazione dei posti letto dell’1,1), mentre i pazienti in altri reparti sono 20 (occupazione dell’1,6% dei posti letto). I totalmente guariti sono 103.885, i clinicamente guariti 81, mentre quelli in isolamento sono 878. Dall’inizio della pandemia sono risultate positive 108.657 persone.

Lazio
I nuovi casi registrati sono 638, compreso un allineamento della banca dati che segna un -124. È stato registrato 1 decesso, anche in questo caso con l’aggiornamento del data base che segna -1. I ricoverati sono 381, in diminuzione di 16 rispetto a ieri, stabili i ricoveri in terapia intensiva a 54.

Marche
I nuovi casi registrati sono 221 positivi, a fronte di 4007 tamponi analizzati, 2.631 nel percorso diagnostico di screening, 1.250 antigenici e 1.376 nel percorso guariti. L’incidenza su 10mila abitanti è pari a 77,39. Non sono stati registrati decessi, il totale resta 3.041. Scendono di 2, a 49, i ricoverati. Stabili a 5 i ricoveri in terapia intensiva, 8 in semintensiva, 36, in calo di 2, nei reparti non intensivi.

Piemonte
I nuovi casi registrati sono 170, lo 0,7% dei 24.967 tamponi eseguiti. Non sono stati registrati decessi. Cinque i ricoveri in terapia intensiva, uno in più rispetto a ieri, e 85 negli altri reparti (+4). Dall’inizio della pandemia sono stati registrati 371.255 positivi, 11.701 decessi e 356.500 guariti.

Puglia
I nuovi casi registrati sono 360, a fronte di 17440 test per l’infezione da coronavirus. È stato registrato un decesso. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.978.308 test, 247615 sono i pazienti guariti; 3260 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 257458.

Sardegna
I nuovi casi registrati sono 414, a fronte di 3378 tamponi analizzati; il tasso di positività è pari a 12,2%. Sono stati registrati 2 decessi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 20, 1 in meno rispetto a ieri, in area medica sono 108, con un incremento di 14 rispetto a ieri; 6.451 i casi di isolamento domiciliare, in aumento di 268 rispetto a ieri.

Toscana
I nuovi casi registrati sono 714, a fonte di 19.010 test, di cui 9.410 tamponi molecolari e 9.600 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,76% (9,6% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri il numero dei casi è diminuito, mentre quello dei test effettuati è maggiore, il risultato è che il tasso di positività è calato. È stato registrato un decesso, il totale sale così a 6.927. Crescono i ricoveri, ora sono 249, 20 in più rispetto a ieri, di cui 25 in terapia intensiva, 3 in più.

Trentino
I nuovi casi registrati sono 22, di cui 9 individuati da 527 tamponi molecolari e 13 da 2.147 test rapidi antigenici. Non sono stati registrati decessi. Salgono di 1, a 12, i pazienti ricoverati, nessuno dei quali in terapia intensiva. I nuovi guariti sono 54.

Umbria
I nuovi casi registrati sono 142, emersi dall’analisi di 8.109 test, di cui 5.990 antigenici e 2.119 tamponi molecolari, il tasso di positività complessivo è pari a 1,75 per cento.
Non sono stati registrati decessi. I guariti sono 74 e gli attualmente positivi salgono a 1.986, 68 in più di ieri. Salgono a 25 i ricoveri, con un incremento di 6 in più rispetto a ieri. Resta fermo a 1 il posto occupato nelle terapie intensive.

Ultime notizie