venerdì, 24 Settembre 2021

Scoperta piantagione di canapa sul monte Limina: distrutti 300 arbusti alti fino a 4 metri

Lavorata e immessa sul mercato la droga avrebbe fruttato centinaia di migliaia di euro. La piantagione di canapa era alimentata da un impianto a goccia.

Da non perdere

A Roccella Jonica, provincia di Reggio Calabria, durante i controlli al fine di contrastare il fenomeno della coltivazione di canapa indiana, i Carabinieri hanno trovato una piantagione di canapa, circa 300 le piante ed alcune anche più alte di 4 metri.

La coltivazione era situata sul monte Limina, secondo le informazioni riportate dai Carabinieri, era alimentata attraverso un impianto a goccia, con diverse centinaia di metri di tubo in polietilene. Le autorità hanno dato disposizione di estirpare e distruggere le piante di canapa; una volta lavorata e immessa sul mercato avrebbe fruttato guadagno per centinaia di migliaia di euro.

Ultime notizie