lunedì, 27 Settembre 2021

Canarie, naufragio di migranti: 12 morti e 42 dispersi fra cui 8 bambini

Sarebbero ancora disperse 42 persone, tra cui 30 donne e 8 minori; alcuni pescatori, poi, avrebbero tratto in salvo 10 persone prima che intervenisse la marina marocchina.

Da non perdere

L’organizzazione non governativa Caminando Fronteras, specializzata in migrazioni sulla rotta Africa-Isole Canarie, ha denunciato una nuova tragedia del mare: un naufragio con decine di morti e dispersi è avvenuto martedì nei pressi della costa di Dakhla, nel Sahara Occidentale. In base alle informazioni in possesso della ong, 42 persone, tra cui 30 donne e 8 minori, sarebbero ancora dispersi in mare; alcuni pescatori, poi, avrebbero tratto in salvo 10 persone prima che intervenisse la marina marocchina.

Il sito di notizie locali Dakhlanews.com riporta che nella serata di ieri sono stati ritrovati su una spiaggia 12 corpi che potrebbero essere di migranti deceduti nella tragedia.

Ultime notizie