domenica, 26 Settembre 2021

“Green pass per il personale scolastico”: pressing sul Governo di Fondazione Italia in Salute

Oggi Cabina di regia e Consiglio dei Ministri, per la Fondazione Italia in Salute l'estensione del green pass al personale scolastico garantisce il ritorno delle lezioni in presenza. La dad è stata un fallimento.

Da non perdere

Sono ore caldissime per il destino del green pass, o per meglio dire, per le norme che ne regoleranno l’utilizzo. Oggi è in programma la Cabina di regia e il Consiglio dei ministri, da domani sarà obbligatorio al chiuso, ma resta il nodo da sciogliere per l’obbligo sui mezzi di trasporto e a scuola. Proprio su quest’ultimo entra in pressing la Fondazione Italia in Salute, per voce del presidente, Federico Gelli.

“L’auspicio – sostiene Gelli senza giri di parole- è che il Consiglio del Ministri, oltre a richiedere il Green pass per viaggi in aereo e treno, possa estendere la misura anche al personale scolastico”. Ormai è chiaro che la didattica a distanza non la vuole più nessuno.

Per scongiurarne il ritorno, obiettivo primario dell’esecutivo, tanto che il Generale Figliuolo ha chiesto alle Regioni i dati sui professori vaccinati, ben venga dunque l’uso del certificato verde, accompagnato dalla adeguata copertura vaccinale grazie alla quale, nonostante la variante delta ormai dilagante, i ricoveri in ospedale sono ancora relativamente pochi.

Ultime notizie