sabato, 25 Settembre 2021

Tokyo2020, focolaio fra le atlete di nuoto sincronizzato: la Grecia ritira tutta la squadra

Da non perdere

Shock alle olimpiadi di Tokyo, dove il covid è ormai di casa, ospite indesiderato. Ben 5 atlete della nazionale greca di nuoto sincronizzato sono positive al Covid-19. La Federazione della Grecai ha così deciso l’immediato ritiro dai Giochi dell’intera squadra, ora in isolamento.

La notizia arriva direttamente dal comitato organizzatore di Tokyo2020, durante l’incontro quotidiano con la stampa. Oltre alla ragazze del nuoto sincronizzato, sono in quarantena altre 7 persone che hanno avuto contatti con loro. Il portavoce di Tokyo 2020, Masanori Takaya, ha rassicurato, nessuna tra le 5 positive necessita di ricovero in ospedale, almeno per il momento.

Quello reso noto oggi è il primo cluster registrato alle Olimpiadi, sebbene i casi di coronavirus siano stati segnalati già prima che i Giochi iniziassero ufficialmente, a oggi se ne contano circa 300.

Ultime notizie