giovedì, 23 Settembre 2021

Terza dose di vaccino, Germania segue Israele: sì ad anziani e soggetti a rischio

Attesa per la stessa decisione nel Regno Unito. In Germania da settembre possibilità di terza dose ad anziani e soggetti a rischio. Apripista Israele, che ha già cominciato con gli over60.

Da non perdere

Dopo Israele, anche la Germania accelera sulla somministrazione della terza dose di vaccino contro il covid19, anche se ci vorrà ancora un po’. Mentre in Israele, infatti, è già partita l’inoculazione agli over60, in Germania bisognerà aspettare settembre. Destinatari della terza dose saranno i cittadini tedeschi anziani e le persone a rischio.

L’annuncio arriva direttamente dal ministero della Salute tedesco, preoccupato per “una ridotta o rapidamente indebolita risposta immunitaria”. Il richiamo, con Pfizer o Moderna, varrà anche a chi ha già ricevuto due dosi di AstraZeneca o la singola di Johnson&Johnson.  Attesa per la stessa decisione in Gran Bretagna, anche se là i parla di ultra50enni e fragili.

Ultime notizie