sabato, 25 Settembre 2021

Incidente sul lavoro nell’Alessandrino, tocca un filo elettrico col trapano: idraulico muore folgorato

Stando alla prima ricostruzione, l'uomo stava lavorando nella casa per una perdita d'acqua quando avrebbe toccato con il trapano un cavo elettrico. Oggi una donna è morta schiacciata in una fustellatrice nel Modenese.

Da non perdere

Un altro incidente sul lavoro, anche questo mortale purtroppo, si è verificato quest’oggi dopo quello nel modenese in cui è deceduta una donna di 41 anni, schiacciata da una fustellatrice. Un idraulico di 63 anni è rimasto folgorato in un’abitazione di Castelletto Merli, in provincia di Alessandria. Stando alla prima ricostruzione, stava lavorando nella casa per una perdita d’acqua quando avrebbe toccato con il trapano un cavo elettrico.

Subito sono stati chiamati i soccorsi del 118, ma quando il personale sanitario è arrivato sul posto, per l’uomo non c’era nulla da fare. Sul luogo della tragedia, oltre ai Carabinieri, ai Vigili del Fuoco e ai tecnici dell’Enell, è arrivato anche lo Spresal, per verificare che l’idraulico fosse regolarmente assunto.

Ultime notizie