giovedì, 16 Settembre 2021

Ddl Zan, bocciata la proposta di Faraone: testo in aula al Senato dopo la pausa estiva

È stata respinta la proposta fatta da Davide Faraone di Italia Viva, la conferenza dei capigruppo al Senato ha deciso che venga tutto rinviato tutto dopo l'estate: "I diritti da oggi vanno in vacanza"

Da non perdere

È stata respinta la proposta fatta da Davide Faraone di Italia Viva, la conferenza dei capigruppo al Senato ha deciso che venga tutto rinviato tutto dopo l’estate: “I diritti da oggi vanno in vacanza”

Il Ddl Zan arriverà in Senato quindi  a settembre, nessun accordo per portare in aula il decreto e a procedere alla discussione per il provvedimento generale, tutto rinviato dopo la pausa estiva.

“Da oggi i diritti sono ufficialmente in vacanza: la proposta di Italia Viva di cercare l’intesa e portare in aula già domani il ddl Zan non ha trovato adesioni. Pd e 5S che per settimane non hanno parlato di altro hanno preferito un buen retiro estivo, seguiti dai principali quotidiani da cui sono scomparsi non solo i titoli ma anche i trafiletti sulla legge che apriva le prime pagine”, ha detto Faraone a margine della capigruppo.

Ultime notizie