giovedì, 23 Settembre 2021

Spara alla ex compagna e al cugino: folla inferocita lo picchia

Tentato femminicidio nella periferia di Palermo, ferite tre persone tra cui l'uomo che ha sparato alla donna.

Da non perdere

Tentato femminicidio a colpi di pistola ieri sera nel quartiere di Falsomiele, alla periferia di Palermo. In un residence di via dell’Airone due persone sono rimaste ferite, raggiunte dai proiettili esplosi da un uomo di circa 50 anni.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 50enne ha sparato alla donna che in passato avrebbe avuto una relazione con l’assalitore, e a suo cugino. Quanto accaduto ha attirato l’attenzione di vicini e passanti, che sono intervenuti per fermare la furia omicida dell’uomo e lo hanno picchiato.

I tre feriti non sono in pericolo di vita ma sono stati trasportati dai sanitari del 118 nei reparti del pronto soccorso dell’ospedale Civico e del Policlinico. Non è ancora chiara la dinamica della sparatoria. Il 50enne è in prognosi riservata.

Ultime notizie