venerdì, 24 Settembre 2021

New York, sparatoria tra bande ripresa dalle telecamere: 10 feriti – VIDEO

I bersagli sarebbero membri di una pericolosa gang latino-americana. Con loro, sono state ferite altre sette persone, cinque uomini e due donne, tra 19 e 72 anni.

Da non perdere

Dieci feriti, il bilancio di una sparatoria avvenuta sabato sera, intorno alle 22.40, a North Corona, un quartiere del Queens, New York. Due uomini armarti e con il volto coperto hanno scaricato una pioggia di proiettili contro tre uomini che stazionavano difronte a un barbiere. Nella sparatoria sono state ferite altre sette persone.

Stando a quanto riferisce la polizia di New York, i bersagli sarebbero membri della gang latina Trinitarios, tra le bande di strada più potenti e pericolose della citta. Le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza mostrano gli uomini armati su un paio di scooter e guidati da complici, poi fuggiti. James Essig, capo degli investigatori, ha descritto l’evento come “un attacco sfacciato e coordinato”.

Sono una quarantina i colpi sparati dai due sicari nell’affollato tratto della 37th Avenue. Gli astanti feriti erano cinque uomini e due donne, tra 19 e 72 anni. La maggior parte è stata colpita alle gambe o ai piedi, il più giovane all’orecchio destro; gravemente ferito, un uomo colpito allo stomaco. I feriti stati portati all’Elmhurst Hospital Center e al NewYork-Presbyterian Hospital, insieme ad altri ospedali.

Il blitz ha attirato sul posto i candidati sindaci democratici e repubblicani, chiedendo di intensificare il contrasto alle bande armate e alla violenza di strada. Quella di sabato è una delle sei sparatorie registrate dalla polizia, per un totale di 18 vittime. “Stiamo perdendo il controllo sulla sicurezza pubblica e dobbiamo rispondere immediatamente e trattare questa situazione come la crisi che è”, ha detto il candidato democratico Eric Adams, che ha fatto della lotta al crimine il tema centrale della sua campagna elettorale.

Ultime notizie