venerdì, 24 Settembre 2021

Covid, terapie intensive in aumento al centro-sud: Sardegna al 9%

È il monitoraggio giornaliero dell'Agenas ad evidenziare come negli ospedali del Sud cresca più velocemente della media nazionale l'occupazione dei posti letto a causa della ripresa della pandemia.

Da non perdere

In una sola settimana, la Sardegna ha visto crescere dal 5% al 9% la percentuale del numero di posti letto nelle terapie intensive occupate da pazienti Covid: Seguono il Lazio e la Sicilia al 5%. Quanto ai ricoveri Covid nei reparti ordinari, le regioni che registrano una maggiore crescita sono Sicilia e Calabria, arrivate in una settimana rispettivamente al 10% e 9%, seguite dalla Campania al 6%.

È il monitoraggio giornaliero dell’Agenas ad evidenziare come negli ospedali del Sud cresca più velocemente della media nazionale l’occupazione dei posti letto a causa della ripresa della pandemia. In base ai nuovi parametri nazionali, la soglia critica è fissata al 15% per i ricoveri ordinari e al 10% per le terapie intensive.

 

Ultime notizie