sabato, 25 Settembre 2021

Turchia devastata dalle fiamme: 8 morti evacuati i turisti – VIDEO

Per colpa delle fiamme sono mote 8 persone, le ultime due vittime sono uno uomo turco e la moglie, di origine tedesca. Oltre 500 persone evacuate dagli hotel. Bruciano anche la Grecia e l'Italia.

Da non perdere

Non c’è pace per la Turchia, ostaggio dei roghi che stanno devastando le zone a sud e a ovest del Paese. Per colpa delle fiamme sono mote 8 persone, le ultime due vittime sono uno uomo turco e la moglie, di origine tedesca. I Vigili dei Fuoco hanno trovato i loro corpi nei pressi della casa di campagna, in un uliveto, andato distrutto dagli incendi.

La scoperta è stata fatta nella zona di Manavgat, tra le città più colpite e dove le fiamme sono ormai fuori controllo. Intere aree agricole e abitazioni sono completamente andate bruciate, oltre 500 persone evacuate dagli alberghi. Decine di bagnanti, minacciati da fuoco e fumo, sono stati tratti in salvo a Bodrum.

Anche in Grecia, che brucia ormai da diversi giorni, una ventina di abitazioni sono andate bruciate, fin’ora si contano 8 feriti. Il timore è che le cose possano ulteriormente peggiore a causa delle elevate temperature, che non si aspetta possano calare e dare così un po’ di tregua all’incessante lavoro dei Vigili del Fuoco.

Non va meglio in Italia, dove l’emergenza incendi si è oggi spostata a Pescara, dopo che per giorni i Vigili del Fuoco hanno dovuto lavorare incessantemente in Sardegna e Sicilia.

Ultime notizie