giovedì, 23 Settembre 2021

Studente scomparso a Pisa ritrovato carbonizzato: identificato dal dna

Nei giorni scorsi i genitori hanno consegnato agli inquirenti campioni di dna grazie ai quali è stato identificato il corpo carbonizzato rinvenuto domenica.

Da non perdere

Il cadavere dello studente Francesco Pantaleo, 27enne di Marsala, scomparso da Pisa sabato 24 luglio, è stato ritrovato carbonizzato. Il corpo è stato rinvenuto domenica sera nelle campagne di San Giuliano Terme, nei pressi di Pisa, a pochi chilometri dalla città, ma è stato identificato solo oggi grazie ai campioni di Dna che i genitori hanno consegnato agli inquirenti.

Dello studente di Ingegneria informatica non si avevano notizie da una settimana, quando ha lasciato l’appartamento occupato insieme altri due universitari portando con sé soltanto uno zaino e le chiavi di casa. Oggi la conferma dei peggiori timori.

Ultime notizie