giovedì, 23 Settembre 2021

Usa, stretta anti-covid di Apple e Disneyland: torna l’obbligo di mascherina

L'obbligo di mascherina nei punti vendita Apple riguarda sia i dipendenti che i clienti, anche coloro che sono stati vaccinati e sono in possesso di Green Pass.

Da non perdere

Il colosso statunitense dell’informatica Apple ripristina l’obbligo di mascherina in oltre la metà dei suoi punti vendita negli Stati Uniti. La notizia è stata diffusa dai media americani. L’obbligo di mascherina nei punti vendita Apple riguarda sia i dipendenti che i clienti, anche coloro che sono stati vaccinati e sono in possesso di Green Pass.

Ritorna la mascherina anche nei parchi divertimento Disneyland di Florida e California. Lo ha annunciato la società che intende seguire la stretta anti-covid intrapresa da Apple.

Ultime notizie