venerdì, 24 Settembre 2021

Estate di sangue sulle strade: un morto a Fiume Santo. Tir rovesciato blocca A22

Incidenti stradali: Antonio Dessanti è morto dopo il frontale sulla provinciale 57. Sull'autostrada del Brennero un tir si è ribaltato e ha bloccato la careggiata sud, all'altezza Vadena per 2 ore.

Da non perdere

Resta alto il bilancio delle vittime degli incidenti stradali in estate: Antonio Dessanti, 40enne di Sassari è morto in seguito ad uno scontro frontale sulla provinciale 57.

L’uomo ha perso la vita dopo essersi scontrato frontalmente con un’auto su cui viaggiava una coppia con la figlia di 6 anni. I tre hanno riportato ferite poco gravi.

Sulla strada che collega Porto Torres con Stintino sono accorsi i Vigili del Fuoco, il 118, i Carabinieri e la Polizia stradale. Dessanti è stato trasportato d’urgenza all‘Ospedale della Santissima Annunziata di Sassari, ma è morto poco dopo.

Fortunatamente, invece, il tir ribaltatosi questa mattina sull’autostrada del Brennero (A22) all’altezza di Vadena, non ha causato vittime, ma solo il blocco della carreggiata sud per 2 ore.

A causa dell’incidente si è formata una coda lunga 4 chilometri e i Vigili del Fuoco sono al lavoro per rimuovere il mezzo e consentire nuovamente la viabilità dell’autostrada.

Ultime notizie