giovedì, 23 Settembre 2021

Tokyo 2020, Montano chiude la sua lunga carriera con una medaglia d’argento

Montano conclude la sua lunga carriera da atleta portandosi a casa una medaglia d'argento nella sciabola a squadre maschile. 

Da non perdere

Alle Olimpiadi di Tokyo 2020, la carriera di Aldo Montano volge al termine, ma senza prima conquistare ancora un’altra medaglia, l‘argento nella sciabola a squadre maschile. Montano, all’età di 42 anni, parlando della vita da atleta, afferma: “È una ruota che gira per tutti, quella sportiva è estremamente rapida e cinica, velocissima anche se per me è durata tanto, fin troppo, e sono contento così”.

Sorridendo, ai giornalisti Aldo Montano ha risposto: “È una carriera infinita? È una carriera finita”. Il campione azzurro ha aggiunto: “Credo sia giusto arrivare qua, l’ho aspettata un anno in più rispetto a quello che avevo preventivato, ho sofferto tanto perché ho un sacco di problemi e di dolori. Va bene così. È stato un anno veramente difficile e complicato ed ho dovuto gestire un problema serio ed è una gioia essere arrivato qua, competitivo e aver dato il mio contributo. Portare a casa questa medaglia che mi sento di aver aiutato i ragazzi a conquistarla tutta. È stato meraviglioso chiudere una carriera così”.

Conquista la medaglia lo stesso giorno in cui Federica Pellegrini ha gareggiato per l’ultima volta ai Giochi Olimpici i suoi 200 stile libero.

Ultime notizie