sabato, 18 Settembre 2021

Roma, falsari con reddito di cittadinanza: smantellata organizzazione

Sono 34 i denunciati per i reati di vendita di capi contraffatti e ricettazione. Tra questi, 19 percepivano il Reddito di Cittadinanza.

Da non perdere

Dopo aver smascherato la boutique del falso nei pressi di Corso Francia, i Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno smantellato un’organizzazione di falsari operanti nei quartieri Pigneto, Flaminio e Torre Angela, a Roma. Sono 34 i denunciati per i reati di vendita di capi contraffatti e ricettazione.

Le Fiamme Gialle, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Roma, hanno individuato tre laboratori clandestini, siti di stoccaggio e circa 16mila articoli riproducenti marchi e modelli di famosi brand (Rolex, Balenciaga, Adidas, Nike, Lacoste, Ralph Lauren, Gucci, Prada, Fendi, Bulgari); sono stati rinvenuti, inoltre, macchinari professionali per il confezionamento, presse idrauliche e cliché.

Nel corso della perquisizione dell’abitazione di uno degli indagati sono stati trovati anche documenti d’identità falsi, 3.600 euro in contanti, gioielli di dubbia provenienza dal valore di 100mila euro. Fra gli indagati, 19 percepivano il Reddito di Cittadinanza.

Ultime notizie