giovedì, 16 Settembre 2021

I Måneskin premiati a Roma con la Lupa capitolina. Annunciato il ritorno sui palchi europei

La sindaca Raggi oggi ha consegnato in Campidoglio la Lupa capitolina ai Måneskin. Il 9 luglio 2022 saranno al Circo Massimo.

Da non perdere

I Måneskin, gruppo musicale romano, non dimenticano le origini e oggi vengono insigniti della Lupa capitolina, la massima onorificenza della Capitale. La sindaca Raggi alla consegna il premio nell’aula Giulio Cesare ha detto: «Roma è orgogliosa di voi. È una giornata di festa e un momento che ci riempie di entusiasmo: con onore consegno la Lupa capitolina a quattro ragazzi partiti dalla gavetta che hanno scalato le classifiche mondiali».

«State dando un grandissimo esempio – ha proseguito Raggi –. Dopo 31 anni avete trionfato all’Eurovision Song Contest e grazie a voi l’Italia potrà ospitare nuovamente questa importantissima manifestazione, una conquista che ci rende fieri». La sindaca si è poi soffermata sulla crescita del band: «Da quando ancora non eravate famosi a oggi lo stile è sempre lo stesso: libertà, gioia di fare musica e una grinta pazzesca. Quella sana e coinvolgente sfrontatezza dovuta alla giovane età, legittimata da un talento unico e vero. Grazie di non essere né zitti né buoni, andate avanti così».

Damiano dei Måneskin, ha ringraziato scherzando: «Discuteremo su chi porterà a casa la Lupa, giocheremo a morra cinese per decidere». Ma senza dimenticare le congratulazioni della prima cittadina: «Cerchiamo di migliorarci ogni giorno e di essere sempre onesti e trasparenti con il nostro pubblico». Inoltre Damiano non dimentica da dove sono partiti. «Dal marciapiede di via del Corso, con venti persone ad ascoltarci e la scatola di scarpe per gli spicci».

Infine, ecco quello che si aspettano gli ammiratori: «Il 9 luglio 2022 suoneremo live al Circo Massimo per Rock in Roma» e infatti Victoria conferma che: «Finalmente torneremo a suonare in giro per l’Europa. Ogni Paese ha le sue misure, ma sono utili, siamo felici».

Ultime notizie