lunedì, 27 Settembre 2021

Covid Italia, 4522 nuovi casi e 24 morti: il bollettino del 27 luglio

I dati sull'emergenza coronavirus in Italia aggiornato al 27 luglio. Nessun decesso in Alto Adige, Lazio, Marche, Umbria.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato coi dati relativi a oggi, martedì 27 luglio registra 4522 nuovi casi di contagio. I morti sono 22. Il tasso di positività ieri era al 2,7%. Il totale dei contagi da inizio pandemia è 4.325.046, il numero complessivo delle vittime sale a 127.995.

Alto Adige
I nuovi casi registrati sono 43 nuovi casi, positivi 24 su 723 tamponi pcr e 19 su 3.244 tamponi antigienici. Si tratta del valore più alto delle ultime settimane. I nuovi guariti sono 33. Stabili a 10 da ieri i ricoveri; in quarantena ci sono 651 persone. Non sono stati registrati decessi, il numero dei morti resta fermo a 1.183.

Basilicata
I nuovi casi registrati sono 29, a fronte di 806 tamponi esaminati. I ricoveri in ospedale sono 13, nessuno per fortuna è in terapia intensiva.

Calabria
I nuovi casi registrati sono 110, a fronte di 2.621 tamponi fatti, con un tasso di positività che scende dal 9,08 di ieri al 4,2%. È stato registrato un decesso, il totale delle vittime sale a 1.254. Salgono i ricoverati in area medica, 3 in più, con il totale che adesso è di 54, mentre restano stabili a 5 quelli in terapia intensiva.

Emilia Romagna
I nuovi casi registrati sono 299, a fronte di 24.652 tamponi. Sono stati registrati 2 decessi. Salgono i ricoveri, uno in più in area medica, oggi a quota 162, e uno in più  in terapia intensiva, dove adesso sono a quota 9.

Lazio
I nuovi casi registrati sono 543, su 35mila test fra tamponi e antigenici, salgono i ricoverati a 254, in aumento di 14, di cui 35 in terapia intensiva (+1). Non sono stati registrati decessi.  I guariti sono 303. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,1% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende all’1,5%.

Marche
I nuovi casi registrati sono 67, a fronte di 3.026 tamponi, tra antigenici e molecolari. Il tasso di incidenza è pari a 39,42 su 100mila abitanti. Non sono stati registrati decessi, il totale delle vittime resta fermo a 3.039. Calano di 3, a 16, i ricoveri, 4 sono in terapia intensiva.

Puglia
I nuovi casi registrati sono 132, a fronte di 11.186 test per l’infezione da Covid-19. È stato registrato un decesso. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.850.144 test; 246.745 sono i pazienti guariti; 1.824 sono i casi attualmente positivi; il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 255.237.

Toscana
I nuovi casi registrati sono 271, su 12.569 test di cui 6.975 tamponi molecolari e 5.594 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,16% (4,6% sulle prime diagnosi). Raddoppiato il numero dei test, rispetto a ieri il numero dei casi è inferiore, cala così il tasso dei positivi. Sono stati registrati 4 decessi.

Trentino
I nuovi casi registrati sono 7su 406 tamponi molecolari e 31 nuovi casi su 1.136 test rapidi antigenici. Non sono stati registrati decessi, nessun nuovo ricovero e nessun malato in rianimazione.

Umbria
I nuovi casi registrati sono 114, a fronte di 2.674 tamponi e 3.908 test antigenici analizzati, con un tasso di positività dell’1,73 per cento sul totale. Non sono stati registrati decessi. Cinque i guariti, gli attualmente positivi sono 1.221, 109 in più rispetto a lunedì. I ricoveri negli ospedali salgono di uno a 14, 2 in terapia intensiva.

Veneto
I nuovi casi registrati sono 490, il totale da inizio pandemia sale a 433.627; nel calcolo totale sono stati inseriti anche 314 casi già segnalati all’Iss, ma non precedentemente presenti nei report quotidiani. Sono stati registrati 2 nuovi decessi, il totale arriva a 11.634. Gli attualmente positivi sono adesso 10.465, in crescita di 384. I nuovi ricoveri nei reparti non critici degli ospedali sono 12,  in totale 174; stabile la situazione nelle terapie intensive, con 20 pazienti.

Ultime notizie