giovedì, 23 Settembre 2021

Arte, restituita tela del ‘700 rubata a Cremona: denunciati antiquari

I Carabinieri hanno scoperto il dipinto durante un controllo amministrativo in un negozio di antiquariato di Monza. Denunciati i titolari dell'esercizio commerciale.

Da non perdere

Ancora un’opera d’arte restituita al patrimonio nazionale dai Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale. I militari di Monza hanno recuperato una tela del ‘700 rubata in una chiesa di Cremona, un dipinto a olio dal titolo “Santa Margherita da Cortona”, che è tornato in possesso della chiesa di San Bassano di Pizzighettone (Cremona) dalla quale era stato rubato il 22 gennaio del 1985.

I Carabinieri hanno scoperto il dipinto durante un controllo amministrativo in un negozio di antiquariato della cittadina. Denunciati i titolari dell’esercizio commerciale. Dalle indagini è emerso che i soci dell’attività commerciale avevano acquistato il dipinto in un mercatino dell’antiquariato a Milano.

Ultime notizie