giovedì, 16 Settembre 2021

Tokyo2020, bene il canottaggio azzurro all’esordio: in finale A il quattro di coppia

Nel Quattro di coppia maschile è in finale A il team composto da Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Simone Venier che chiude la batteria al secondo posto, a soli 3 centesimi dalla Polonia (prima in 5:39.25).

Da non perdere

Prima giornata di gare ai Giochi Olimpici di Tokyo2020 per il Canottaggio azzurro e primi risultati positivi della squadra italiana impegnata nelle acque Sea Forest Waterway.

Singolo maschile: Gennaro Alberto di Mauro chiude al secondo posto la batteria, alle spalle del danese Den Nielsen, e passa il turno.

Due di coppia donne: Chiara Ondoli e Alessandra Patelli, con il terzo posto dietro Romania e Canada, conquistano la semifinale A/B.

Quattro di coppia maschile: è in finale A il team composto da Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Simone Venier che chiude la batteria al secondo posto, a 3 centesimi dalla Polonia (prima in 5:39.25).

Quattro di coppia femminile: va ai recuperi il team formato da Stefania Gobbi, Veronica Lisi, Alessandra Montesano e Valentina Iseppi, terzo dietro Cina e Polonia.

Giornata di gare anche per il Tiro con l’arco: al termine del ranking round individuale disputato allo Yumenoshima Ranking Field la migliore delle azzurre è stata Chiara Rebagliati, decima, con un score di 658 (suo personal best). Lucilla Boari 23esima, Tatiana Andreoli 52esima. Andreoli sfiderà venerdì 29 luglio ai 32esimi la francese Linda Barbelin (13^ con 654).

Il risultato complessivo delle azzurre vale l’8° posto a squadre con 1936 punti, una posizione che domenica 25 luglio vedrà le italiane sfidare agli ottavi la Gran Bretagna (Betles, Pitman, Folkard) che invece ha chiuso al 9° posto con 1916.

Al maschile, Mauro Nespoli si è piazzato al 24° posto e tirerà il 27 luglio ai 1/32 con lo sloveno Ravnikar (41°). Nel misto l’Italia è 11esima e tirerà contro l’Olanda (sesta) domani alle 11:05.

Ultime notizie