sabato, 18 Settembre 2021

Scuole, De Luca: “Possibile ritardo apertura anno scolastico. Serve immunità di gregge”

"Dopo agosto vedremo quando far cominciare l'anno scolastico in base al livello di vaccinazione che avremo della popolazione studentesca", ha detto De Luca in una diretta Facebook.

Da non perdere

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso di una diretta Facebook ha parlato della “possibilità di ritardare l’apertura delle scuole”.

Dopo agosto vedremo quando far cominciare l’anno scolastico in base al livello di vaccinazione che avremo della popolazione studentesca. Arriveremo all’immunità di gregge del 70% anche a costo di ritardare l’apertura dell’anno scolastico“, ha dichiarato.

A detta del governatore, ciò servirebbe a “non avere classi in cui magari abbiamo la metà degli studenti in presenza e la metà in dad. Sarebbe un disastro e va evitato in maniera assoluta“.

Dobbiamo vaccinare tutti a scuola per avere l’immunità di gregge, per non avere proprio la dad: dipende solo da noi avere il 70% della popolazione studentesca vaccinata, usiamo per riuscirci queste giornate di luglio e l’ultima settimana di agosto, poi vedremo“, ha proseguito De Luca.

Inoltre, il presedente ha ringraziato il personale scolastico della Campania, in quanto ha aderito completamente alla campagna di vaccinazione ed è immunizzato al 100%.

Ultime notizie