mercoledì, 27 Ottobre 2021

Cade in piscina e resta sott’acqua: grave bimba di 2 anni

La bambina è sfuggita al controllo degli adulti ed è caduta in piscina, dove è rimasta sott'acqua per diversi istanti. Al momento versa in gravi condizioni.

Da non perdere

Una bambina di due anni questa mattina a Ghisalba, in provincia di Bergamo, è caduta in una piscina rimanendo sott’acqua alcuni istanti. Le sue condizioni sono gravi. L’incidente, avvenuto attorno alle 10:45 di questa mattina nell’impianto di Via Aldo Moro, sembrerebbe accaduto poiché la bambina sarebbe sfuggita al controllo dei genitori e di altri adulti, finendo così nella vasca, dove è rimasta sott’acqua per diversi istanti.

Sul luogo si sono immediatamente precipitate due ambulanze e un’automedica che, da quanto si apprende, hanno subito stabilizzato la bimba, nel frattempo recuperata dall’acqua e portata a bordo piscina. La piccola è poi stata trasportata in un’ambulanza che si è diretta in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII.

Sono intanto in corso le indagini per comprendere meglio la dinamica dell’accaduto. Ora si dovrà infatti accertare eventuali responsabilità da parte sia degli adulti che si trovavano in compagnia della bimba, sia degli assistenti bagnanti presenti sul posto.

Ultime notizie