lunedì, 2 Agosto 2021

Liverpool non è più sito Unesco. Il sindaco Anderson: “Decisione incomprensibile”

I lavori di ammodernamento del lungomare non sono piaciuti all'Unesco, in quanto hanno provocato un "grave peggioramento" del sito storico.

Da non perdere

L’Unesco ha deciso di togliere Liverpool dalla lista dei siti considerati Patrimonio dell’Umanità. La città era stata insignita del titolo nel 2004.

I lavori di ammodernamento del lungomare non sono piaciuti all’Unesco, in quanto hanno provocato un “grave peggioramento” del sito storico. In un incontro segreto del comitato Unesco in Cina presieduto da Tian Xuejun è stato messo sotto accusa anche il progetto del nuovo stadio dell’Everton FC.

Joanne Anderson, sindaco di Liverpool, ha definito ”incomprensibile” la decisione dell’Unesco. “Il nostro sito Patrimonio dell’Umanità non è mai stato in condizioni migliori dopo aver goduto di centinaia di milioni di sterline destinati a investimenti in dozzine di edifici. Verrà valutata la possibilità di fare ricorso, in quanto l’ultima visita da parte di funzionari dell’Unesco risale a dieci anni fa”, ha aggiunto la Anderson.

Anche il governo si è detto deluso da tale decisione, in quanto “la città ha avuto un ruolo significativo nel corso della storia”.

Ultime notizie