domenica, 25 Luglio 2021

Cagliari, aggressione gazebo Lega: sette denunciati

Denunciate sette persone che hanno preso parte all'aggressione al gazebo della Lega la sera scorsa. Continuano le indagini per identificare gli altri.

Da non perdere

Identificati dai poliziotti della Digos, alcuni degli autori del raid, con aggressione e danneggiamento ai danni del gazebo della Lega.

La Lega aveva allestito nella serata di ieri in piazza Garibaldi a Cagliari un gazebo per la raccolta firme sulla riforma della giustizia.

Gli investigatori della Questura di Cagliari, coordinati dal dirigente Antonio Nicolli, hanno denunciato sette persone, una donne e sei uomini di età compresa tra i 20 e i 60 anni.

I sette sono stati denunciati per danneggiamento, lesioni, violenza privata e attentato contro la libertà individuale della persona. I primi denunciati facevano parte di un gruppo, di circa venti persone di anarchici e antagonisti che  avevano circondato il gazebo della Lega e si erano scagliati contro aggredendo i militanti. Uno di loro ha riportato lievi escoriazioni e ha distrutto il gazebo.

Sono in corso le indagini per individuare le altre persone coinvolte nel raid.

Ultime notizie