martedì, 26 Ottobre 2021

Fornero consulente, maggioranza nervosa: è scontro tra Salvini e Orlando

Il ritorno di Elsa Fornero non è stata vista di buon occhio dalla Lega di Matteo Salvini, che lunedì ha infatti presentato un’interrogazione al Ministro Orlando.

Da non perdere

Argomento scottante del 27 luglio, giorno in cui il Ministro per il Lavoro Andrea Orlando ha convocato i sindacati, sarà la chiusura del ciclo di Quota cento. La maggioranza è già molto nervosa, soprattutto per il ritorno di Elsa Fornero come consulente nella squadra di esperti del Consiglio di indirizzo per la politica economica, creato nelle scorse settimane dal sottosegretario alla presidenza Bruno Tabacci.

La decisione presa non è stata vista di buon occhio dalla Lega di Matteo Salvini, che lunedì ha infatti presentato un’interrogazione al ministro Orlando spiegando che “indubbiamente la scelta di Elsa Fornero non è sinonimo di tranquillità e serenità rispetto ad eventuali interventi in materia pensionistica, anche alla luce della prossima scadenza della sperimentazione di Quota 100”.

Ai leghisti, Orlando ha risposto su Twitter: “Trovo divertente e curioso il fatto che Salvini faccia chiedere a me da alcuni suoi parlamentari il perché della nomina della professoressa Fornero tra i consulenti del dipartimento programmazione economica”.

 

Questa mattina il leader Salvini, ha ribadito su Twitter: “La Fornero scelta dal Pd per occuparsi dei pensionati italiani??? No grazie, la Lega non ci sta, la signora ha già fatto troppi danni”.

Ultime notizie